dicembre 24, 2008

DIRITTO ALLA PAROLA


Tutte le libertà che si possono rivendicare, tutti i diritti conquistati, tutte le vittorie ottenute non sono nulla se non si raggiunge il più grande strumento che esalta la dignità dell'essere umano, la capacità di leggere e scrivere. l'importanza dell'alfabetizzazione è esaltata dalle parole di Fernando Lugo, presidente del Paraguay, pronunciate in occasione della storica giornata nella quale la Bolivia ha annunciato la fine dell'analfabetismo

"Un giorno, quando in tutto il continente Americano i nostri fratelli sapranno leggere e scrivere, saranno abbattute molte barriere, incluse quelle che oggi ci dividono, e potremmo costruire una società migliore, più democratica e con più opportunità. avremo la possibilità di scrivere la nostra storia ed il nostro futuro senza che nessuno più potrà rubarla".

Fernando Lugo

1 commenti:

Manlio ha detto...

Non riesco a immaginare cosa sia la vita senza poter leggere e scrivere, se proviamo a immaginare la vita passata senza l'alfabeto ci accorgiamo che molti ricordi non ci sarebbero, leggere, scrivere, comunicare sono diritti inviolabili dell'essere umano