dicembre 19, 2008

VERGUENZA


Il dibattito che più sta generando critiche e dubbi qui in Italia riguarda la riforma giudiziaria, una riforma che per alcuni deve portare ad un giudizio più veloce e per altri deve portare ad un giudizio più "sicuro" per se e per i suoi amici. discutere sulla lentezza dei processi, sulla magistratura politicizzata e sulla corruzione giudiziaria è un argomento che eccita opinionisti e scatena polemiche infinite. ma mentre da noi si discute di Mills e delle mazzette del Berlusca, mentre Di Pietro inveisce contro i furbetti del quartierino, in Argentina succede qualcosa che fa impallidire qualsiasi stortura nostrana.

La notizia drammatica della scarcerazione dei torturatori Astiz, Acosta e soci è vergognosa come lo è il motivo che ha spinto i giudici Yacobucci e García a liberare i membri più violenti della patota della Esma, dei gruppi che partivano, sulle famigerate Ford Falcon, a caccia di "eversivi" da "liquidare". la ragione che ha spinto i giudici a scarcerare gli assassini si basa sul fatto che la loro era una carcerazione preventiva, erano quindi in attesa di un giudizio che, dopo circa tre anni, ancora non è arrivato. Il fatto che la sentenza ancora non sia stata emanata è già di per se un oltraggio alla memoria, come ha ammesso la stessa presidentessa Cristina Kirchner, però è ancora più indegno, per uno stato che si dice democratico, il fatto che Yacobucci e Garcia hanno ritenuto di dover provvedere alla liberazione perchè "un prorogamento della carcerazione sarebbe equivalso ad una pena anticipata"...

le organizzazioni per i diritti umani, le Abuelas de Plaza de Mayo, le Madres de Plaza de Mayo Línea Fundadora, Familiares de Desaparecidos y Detenidos por Razones Políticas, HIJOS, CELS e la Fundación Memoria Histórica y Social Argentina hanno manifestato tutto il loro sdegno per l'orrendo crimine di cui la giustizia argentina si è macchiata, è infatti da considerare criminale la sentenza emanata da membri di un sistema che ha ancora solide radici nel passato.

2 commenti:

John ha detto...

Beautiful pictures. Wow...
Very nice blog.

Please visit:

http://baliservices.blogspot.com

Keep blogging.
Happy holidays.

Anonimo ha detto...

Ti auguro e mi auguro un 2009 decisamente migliore del 2008.
Ciao a presto.

Paolo Borrello
www.paoloborrello.ilcannocchiale.ituntil